fotografia

Fotografia

Luca Sguanci
Fotografia e macchina fotografica Il termine fotografia deriva dai termini greci phos e graphé, e significa scrittura con la luce. La luce è un'onda elettromagnetica e lo spettro del visibile ha una frequenza di circa 1015 Hz. La macchina fotografica è un dispositivo in grado di fissare un’immagine su un supporto. Storicamente nella fotografia analogica il supporto è un supporto analogico, ovvero sia un’emulsione chimica in cui i sali di alcuni elementi (cristalli di cloruro e bromuro di argento) sono in grado di reagire all’esposizione alla luce per aggregarsi e formare l’analogo chimico di un’immagine.