Internet e reti

Luca Sguanci
Internet Che cosa è Internet? Per capire che cosa è Internet facciamo un salto indietro nel tempo, negli anni sessanta – in piena Guerra Fredda – e pensiamo a due computer che svolgono ciascuno il compito che gli è stato assegnato. Adesso immaginiamo di voler scambiare dei dati tra i due computer: possiamo avere un dispotivo per lo scambio dati, per esempio un grosso e poco capiente floppy disk, che deve essere trasportato da un computer all’altro: se i computer sono vicini nessun problema, ma se questi computer si trovano a un migliaio di chilometri l’uno dall’altro?

Microfono

Luca Sguanci
Invenzione del microfono I primi microfoni, che vennero sviluppati per la telefonia, sono stati i microfoni a carbone. Furono sviluppati alla fine dell'800 e la loro scoperta viene attribuita a David Edward Hughes (Inghilterra, metà del 1877), anche se il primo brevetto fu depositato da Thomas Edison negli Stati Uniti. Funzionamento di un microfono a carbone Il microfono a carbone è un trasduttore di pressione, ovvero sia un dispositivo in grado di trasformare il suono in un segnale elettrico.

Rosalind Franklin

Luca Sguanci
Vita e contributo scientifico Rosalind Franklin nacque a Londra nel 1920 da un’eminente famiglia di origini ebraiche. Fin da piccola mostrò una spiccata propensione e attitudine verso le materie scientifiche e le scienze naturali. Studiò al Newnham College di Cambridge dove si laureò. In seguito lavorò alla Cambridge University prima di spostarsi al King’s College di Londra. Rosalind Franklin è conosciuta in particolare per il suo lavoro sulle figure di diffrazione ai raggi-X del DNA, che portarono alla scoperta della struttura a doppia elica del DNA per cui nel 1962 James Watson, Francis Crick e Maurice Wilkins furono insigniti del Premio Nobel per la medicina.

Movimento e Forze

Luca Sguanci
Movimento e posizione Per determinare la posizione di un corpo dobbiamo introdurre un sistema di riferimento. consideriamo per esempio il vagone di un treno che si muove lungo un binario dritto, come possiamo descrivere la sua posizione? Per prima cosa dobbiamo fissare un punto rispetto a cui misurarla, l'origine del sistema di riferimento, quindi misurare la distanza del vagone da questo punto. In generale per determianre la posizione di un corpo dobbiamo tracciare la retta che congiunge l’origine del sistema di riferimento con il corpo e poi misurare la distanza del corpo dall’origine.

Ferro e Acciaio

Luca Sguanci
Dall’età del bronzo a quella del ferro Mentre il bronzo era il metallo più diffuso, in Asia, probabilmente attorno al 2000 a.C., gli Ittiti riuscirono a ottenere dei manufatti di ferro a partire da minerale ferroso. Il minerale ferroso è abbastanza semplice da recuperare nella crosta terrestre, mentre i costituenti del bronzo, rame e stagno, non sono molto abbondanti e la loro reperibilità dipendeva da traffici e scambi commerciali.

Leganti

Luca Sguanci
Leganti Per leganti si intendono quelle materie che servono a tenere uniti e aderenti i materiali come le pietre ed i laterizi. I leganti impiegati nel settore delle costruzioni (gesso, calce aerea, calci idrauliche, cemento Portland) sono costituiti da polveri finissime ottenute da processi di cottura e macinazione di rocce e terre naturali e consentono la preparazione di malte. Una malta è un composto di tipo fluido con la caratteristica di essere in grado di unire tenacemente i materiali una volta che il composto sia passato allo stato solido.

Energia e trasformazioni energetiche

Luca Sguanci
Dal Sole alla Terra Il Sole, fonte primaria di energia del nostro pianeta, irradia la sua energia nello spazio. La radiazione elettromagnetica porta con sé luce e calore e costituisce circa il 95% dell’energia che abbiamo disponibile. Che cosa è l’energia? Il termine energia deriva dal greco energeia che significa capacità di agire. Possiamo infatti facilmente pensare l’energia come la vitalità, la forza necessaria per compiere uno sforzo fisico o mentale prolungato.

Microcontrollori (MCU)

Luca Sguanci
Microcontrollori – MCU MicroController Unit Un micro-controllore (MCU MicroController Unit) è un piccolo computer che risiede in un singolo circuito integrato. Un microcontrollore può essere inserito all’interno di un dispositivo oppure essere integrato in una scheda di prototipazione insieme a altri componenti e a delle periferiche di input/output programmabili: questo è il caso della piattaforma Arduino. Analogie e differenze tra microcontrollori e computer Che vuol dire che un microcontrollore è un piccolo computer?

Materie Plastiche

Luca Sguanci
Le materie plastiche sono una famiglia di materiali organici di sintesi, prodotti dall’industria chimica a partire da risorse naturali quali petrolio e metano, che possono essere plasmati (per esempio ammorbidendoli con il calore) per creare oggetti. La plastica costituisce solo il 6% circa dei prodotti derivati del petrolio, mentre la maggior parte sono combustibili che vengono bruciati per ricavare energia. Le materie plastiche possono anche essere ricreate a partire dal riciclaggio di materie plastiche pre-esistenti.

RSU

Luca Sguanci
Il problema dei rifiuti Per affrontare il problema dei rifiuti soffermiamoci un attimo su alcune domande: dove possiamo metterli? quanta energia è necessaria per smaltirli? quale è l’impatto sulla salute e l’ambiente? Il problema dell’accumulo di rifiuti nasce con il successo economico e la rapida urbanizzazione; di conseguenza, con l’aumentare del tasso di urbanizzazione in molti paesi in via di sviluppo, è un fenomeno che può risultare in rapida crescita.